Anche il nuovo certificato di nascita di Barack Obama è falso e fatto con Illustrator

Certificato di nascita falso Barack Hussein ObamaGli esportatori di menzogne.

Dopo il fallito tentativo di tranquillizzare i cittadini USA a proposito dell’oscuro passato del loro presidente, il governo ci riprova sputtanandosi ancora di più.
Nel giugno del 2008, durante la campagna elettorale, venne pubblicato il certificato di nascita del candidato Barack Hussein Obama, in risposta ai fortissimi dubbi sollevati dall’opinione pubblica circa la sua reale nazionalità e, di conseguenza, sulla sua eleggibilità: l’articolo due della Costituzione americana proibisce infatti la candidatura come presidente alle persone straniere. Il risultato fu un disastro, molte persone si accorsero della patacca, peraltro mal realizzata e con innumerevoli errori, come l’utilizzo di fonts differenti da quelli dei certificati originali.
Ci riprovano tre anni dopo con la pubblicazione di un altro certificato di nascita del presidente USA. Peggiorando la situazione. Il documento infatti, scaricabile al sito della Casa Bianca, è in formato pdf e non una “semplice” immagine. I files pdf realizzati col programma di grafica vettoriale Adobe Illustrator permettono di salvare anche i layers, i “livelli” dei vari elementi grafici di un’elaborazione artistica. Molte persone, in particolare i disegnatori grafici, si sono accorte del falso importando il presunto certificato “ufficiale” nel suddetto programma di grafica, accorgendosi così, dell’artificiosità del documento. Potrete controllare voi stessi, se avete Illustrator, oppure visionando gli innumerevoli video in internet, come per esempio questo.
Barack Obama sarebbe quindi un impostore, eletto con l’inganno, come del resto il presidente del Consiglio italiano con tutto il Governo.

Questa gaffe grossolana ricorda altre “sviste”, come la de-classificazione di documenti top secret, per buona parte ancora censurati, ma leggibili in chiaro dalla maggior parte dei programmi di elaborazione testi. Sembra alquanto strano che il Paese più paranoico del mondo, con l’apparato militare e tecnologico più avanzato della Terra, con investimenti inimmaginabili nel campo della sicurezza, si lasci sfuggire cose di questo tipo. Potrebbe essere parte delle operazioni di guerra psicologica, con lo scopo di creare quel Caos da riordinare con il divide et impera.

Gli esportatori di democrazia e legalità nel mondo sono i primi a non rispettare le leggi e le persone. Perché Noi dovremmo sottometterci alla loro autorità? Sono solo dei buffoni egocentrici. Vaffanculo.

Advertisements

About startmakingasense

Fughe della Realtà - Notizie e Informazioni sul lato oscuro di: politica, economia, ecologia, esoterimo, medicina e tecnologia. Blog di Informazione attiva: segnalaci cio' che non viene detto.
This entry was posted in Politica and tagged , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s